Albo comunale degli scrutatori dei seggi elettorali

In ogni Comune è tenuto un Albo delle persone idonee all’Ufficio di scrutatore di seggio elettorale comprendente i nominativi degli elettori che presentano apposita domanda secondo i termini e le modalità più sotto elencate. In occasione di consultazioni elettorali e/o referendarie la scelta degli scrutatori necessari è effettuata mediante nomina da parte della Commissione elettorale comunale. Contestualmente viene istituita una graduatoria di scrutatori chiamati a sostituire coloro che, per gravi e giustificati motivi, non possono svolgere tale funzione. Si precisa che l’inclusione nel predetto Albo è subordinata al possesso dei seguenti requisiti:

–          essere elettore del comune;

–          avere assolto gli obblighi scolastici;

–          non essere dipendente del Ministero dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;

–          non appartenere alle forze armate in servizio, né svolgere, presso le A.S.L., le funzioni già attribuite al medico provinciale, all’ufficiale sanitario o al medico condotto;

–          non essere segretario comunale né dipendente dei Comuni normalmente addetto o comandato a prestare servizio presso gli uffici elettorali;

–          non essere candidato alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

Compilare la domanda di iscrizione o cancellazione dall´albo degli scrutatori di seggio.

Al 1° di ottobre di ogni anno, il Sindaco, con pubblici manifesti, invita gli elettori che desiderino essere iscritti o cancellati dall´albo a farne apposita domanda entro il 30 novembre.

L´aggiornamento dell´albo degli scrutatori con le nuove iscrizioni viene effettuato dalla Commissione Elettorale Comunale nel corso del mese di gennaio di ogni anno.