Soggetto con potere sostitutivo in caso di inerzia

Ai sensi dell’art. 2, c. 9-bis, della L. 241/1990 e nell’ambito del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità, “[…] per ciascun procedimento, sul sito internet istituzionale dell’Amministrazione, è pubblicata, in formato tabellare e con collegamento ben visibile nella home page, l’indicazione del soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo e a cui l’interessato può rivolgersi ai sensi e per gli effetti del comma 9-ter”

Per Tutti i procedimenti del Comune il Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia è il Segretario Generale.

(soggetto individuato dall’Amministrazione con deliberazione di Giunta comunale n. 22 del 25 febbraio 2013)