Back on top

OSAP (Occupazione di suolo pubblico)

L’occupazione di strade, di spazi ed aree pubbliche è consentita solo previo rilascio di un provvedimento espresso di concessione. Chiunque intenda occupare nel territorio comunale spazi ed aree deve presentare apposita istanza da inviarsi di norma per via telematica, tramite il portale del Comune, salvo i casi per i quali è ammessa la consegna della richiesta al protocollo dell’Ente.

Rispetto alla data di inizio dell’occupazione la domanda va presentata in tempo utile a consentire la conclusione del procedimento.

La domanda e la concessione sono assoggettate all’imposto di bollo, fatti salvi i casi di esenzione previsti dalla legge, e deve contenere, pena la sua improcedibilità, gli estremi di identificazione del soggetto richiedente, le caratteristiche dell’occupazione che si intende realizzare, l’ubicazione, la superficie che si intende occupare.

Il rilascio della concessione è subordinato al pagamento del canone patrimoniale di occupazione di suolo pubblico da corrispondere a Ge.A.S.C. (Gestione Aziendale Servizi Comunali sita in Vicolo Sereni nr.29)

L’ufficio competente a ricevere l’istanza e a rilasciare il provvedimento di concessione è il Settore Polizia Locale e Suap.

 

 

 

 

    venerdì 28, Gennaio 2022