Bonus sociale idrico

Per poter accedere al beneficio è necessario avere un ISEE:

– inferiore a euro 8.265,00;

– non superiore a euro 20.000,00 se si hanno più di tre figli fiscalmente a carico.

Dal 1° febbraio 2020 possono presentare la richiesta anche i titolari di reddito e di pensione di cittadinanza. Possono richiedere il contributo anche gli utenti che non hanno un contratto di fornitura diretto, purchè residenti in un condominio.

E´ possibile presentare la domanda presso i sottoelencati Centri di Assistenza Fiscale convenzionati e presenti sul territorio:

– VARESE-LEGNANO (C.G.I.L.) – Via Rosmini, 8 – Tel. 3482332166 – Orari di apertura:

Lun – Merc – Ven dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 – Martedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30

SERVIZI INTEGRATI CISL LOMBARDIA (C.I.S.L.) – Piazza XX Settembre, 7 – Tel. 0331617766 – Orari di apertura:

Martedì dalle ore 8.30 alle ore 12.45

Il bonus può essere richiesto dall´intestatario del contatore in qualsiasi momento dell´anno. Possono richiedere il contributo anche gli utenti che non hanno un contratto di fornitura diretto, purchè residenti in un condomini. Il bonus vale un anno e va rinnovato alla scadenza, con le medesime modalità sopra descritte.

Contattare negli orari di apertura i Centri di Assistenza Fiscale convenzionati e presenti sul territorio.