AUTODICHIARAZIONI PER FRUIZIONE DELLE AGEVOLAZIONI AI FINI IMU (USO GRATUITO – ANZIANI E/O DISABILI)

Si informano i contribuenti che questo Consiglio Comunale ha deliberato  ai fini del pagamento dell’Imposta Municipale Propria anno 2012:

–  un’aliquota agevolata dello 0,66 % per gli immobili (abitazione più pertinenze previste dalla legge) concessi in uso gratuito a parenti in linea retta di primo grado ( genitori- figli e viceversa)

– l’assimilazione all’abitazione principale (quindi aliquota dello 0,40% e relative detrazioni)  per i soggetti anziani e /o disabili residenti anagraficamente e dimoranti permanentemente presso un istituto di cura o di ricovero.

Per  fruire di queste agevolazioni e assimilazioni è necessario che siano soddisfatti alcuni particolari requisiti   che dovranno essere autocertificati dai soggetti interessati utilizzando i moduli allegati (MOD. A) agevolazione per uso gratuito  MOD. B) agevolazione per anziani e/o disabili) .

Tali autocertificazioni devono essere presentate per l’anno 2012, al protocollo Comunale  entro il 31 dicembre 2012 e successivamente, per le nuove fruizioni, entro il  31 dicembre dell’anno di riferimento. L’applicazione dell’aliquota agevolata è rapportata ai mesi dell’anno per i quali sussistono i requisiti richiesti.

Se non intervengono modificazioni, la comunicazione presentata ha valore anche per gli anni successivi, sempre che l’Amministrazione mantenga l’ agevolazione e l’assimilazione per i soggetti anziani e /o disabili.

Qualora il contribuente non abbia più titolo per fruire di dette agevolazioni dovrà inviare al Comune apposita  comunicazione sul modulo predisposto (MOD. C dichiarazione cessazione agevolazioni IMU)