[26/3/2019] – PRESENTAZIONE DEL ROMANZO ‘IL SANGUE NERO DI MUSSOLINIA´

Giunta alla quinta edizione, la rassegna “Il Mese della Cultura” ha l’obiettivo di promuovere una serie di manifestazioni in ambito artistico, culturale e letterario, per far conoscere autori e artisti locali ad una platea di amanti della Cultura.
Primo incontro la presentazione del romanzo di Emanuela Signorini.
Intervistata dal giornalista Fausto Bossi, l’autrice sarà disponibile a confrontarsi con i presenti e per il firmacopie a fine serata.
La Trama: La vicenda si svolge nella fine estate del 1931 in una landa bonificata della Sardegna, dove sorge la città nuova di Mussolinia (oggi Arborea), abitata da famiglie poverissime e numerose, per lo più venete, trapiantate per lavorare la terra dalla Società Bonifiche Sarde, con il benestare del regime fascista. Un lunedì mattina, tra polvere e fichi d’india, vengono trovati, morti ammazzati, due ragazzini: lei è veneta, lui è un pastore sardo di Terralba. Immediatamente il giovane parroco salesiano di Mussolinia, don Massimo, veneziano d’origine, è coinvolto nelle indagini.
Sulla scena si fanno avanti innumerevoli personaggi…
Maggiori informazioni sul sito e nelle locandine allegate.

ALLEGATI
Locandina
Calendario eventi Mese della Cultura 2019