[20/10/2015] – REDDITO DI AUTONOMIA IN LOMBARDIA – VOUCHER ANZIANI E DISABILI

Regione Lombardia ha avviato la sperimentazione del “Reddito di autonomia” approvando una serie di misure rivolte ai cittadini lombardi in condizioni di difficoltà e a sostegno delle PERSONE ANZIANE e delle PERSONE DISABILI.
La Giunta Regionale con delibera n. X/4152 dell’8.10.2015 ha approvato una serie di interventi tra cui l’attivazione di voucher che garantiscano l’integrazione/implementazione dell’attuale rete dei servizi per le persone Anziane e per le persone Disabili.
PERSONE ANZIANE:
DESTINATARI persone di età superiore a 75 anni, con una compromissione funzionale derivante dallo stato iniziale di demenza/Alzhaimer o altre patologie di natura psicogeriatrica.
VALORE ECONOMICO DEL VOUCHER Voucher mensile di Euro 400,00.
REQUISITI residenza in Lombardia da almeno 5 anni e ISEE fino a Euro 10.000,00.
MODALITA’ DI ACCESSO secondo le modalità che verranno stabilite da Regione Lombardia con un Avviso.
PERSONE DISABILI:
DESTINATARI giovani (età compresa tra i 16 ed i 35 anni) con particolare riferimento alla disabilità intellettiva e adulti (età superiore ai 35 anni) con esiti da trauma o da patologie invalidanti che, dimessi dal sistema sanitario o socio-sanitario necessitano di un percorso di acquisizione di ulteriori abilità sociali.
VALORE ECONOMICO DEL VOUCHER Voucher mensile di Euro 400,00.
REQUISITI residenza in Lombardia da almeno da almeno 5 anni e ISEE fino a Euro 10.000,00.
MODALITA’ DI ACCESSO secondo le modalità che verranno stabilite da Regione Lombardia con un Avviso.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito di Regione Lombardia.