[17/12/2012] – BUONE FESTE!

Venti comuni del Varesotto uniti nella sensibilizzazione contro l’overdose da gioco d’azzardo, un fenomeno che secondo le ultime stime del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) interessa almeno 8.600 residenti in provincia. Una patologia purtroppo molto presente in Italia, col recente fenomeno del calcio scommesse a rappresentare soltanto la punta dell’iceberg di un problema ben più ampio. Gratta e Vinci, videopoker, slot machine: le sale giochi aumentano a dismisura, e con esse anche le situazioni di criticità sociale legate a una passione sempre più compulsiva.

ALLEGATI
Poster2012 gioco.pdf