Referendum Costituzionale 20-21 Settembre 2020 – Voto domiciliare per pazienti Covid-19 (trattamento domiciliare o quarantena o isolamento fiduciario)

Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare e quelli che si trovino in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per COVID-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio.
A tal fine tra il 10 e il 15 settembre l’elettore deve far pervenire al Sindaco:
 
a) una dichiarazione in carta libera, (facsimile allegato) attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora e recante l’indicazione dell’indirizzo completo di questa;
b) certificato rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale in data non anteriore al 6 settembre che attesti l’esistenza delle condizioni di cui all’art. 3, comma 1, del decreto legge (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per COVID-19).
c) copia del documento d’identità

Recapiti per invio richiesta:

  • per posta all’indirizzo COMUNE DI FAGNANO OLONA, PIAZZA CAVOUR 9, 21054 FAGNANO OLONA
  • per telefax al numero 0331 616562
  • per posta elettronica anche non certificata all’indirizzo: demografici@comune.fagnanoolona.va.it
  • per pec (da PEC) all’indirizzo: protocollo.fagnanoolona@ legalmail.it
  • oppure fatta pervenire a mano al comune

L’elettore ammesso al voto domiciliare sarà assegnato alla sezione ospedaliera, istituita presso strutture sanitarie con reparti Covid-19 più prossima al domicilio del medesimo. Il voto degli elettori ammessi al voto domiciliare sarà raccolto durante le ore in cui è aperta la votazione nei seggi ordinari, dalle 7 alle 23 della domenica e dalle 7 alle 15 del lunedì.

L’ufficio elettorale rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento: tel. 0331 616530