Istituito il Coc, Comitato Operativo Comunale

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato, in data 31 gennaio 2020, lo stato di emergenza nazionale, per la durata di mesi sei, in conseguenza del rischio sanitario connesso all’infezione, ed alle “Misure operative di protezione civile per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

In particolare, in base alle indicazioni operative relative alla predisposizione ed eventuale attivazione del Centro Operativo Comunale, come disposte dalla circolare ANCI/Regione Lombardia n. 1 del 6.3.2020, il Comune di Fagnano Olona, in data 18 marzo, ha istituito il COC.

Il presupposto su cui fonda il C.O.C. è la possibilità di attivazione delle funzioni in ogni momento , al fine di poter affrontare eventuali emergenze in modo organizzato. Vista la situazione sul territorio di Fagnano Olona, il COC è istituito temporaneamente per 4 ore giornaliere, dalle 9 alle 13.

Tra le diverse azioni a supporto della cittadinanza c’è  l’attivazione di un numero di emergenza-assistenza dedicato sia per le richieste di assistenza domiciliare, fornitura pasti, medicinali e beni di prima necessità, sia per informazioni sui comportamenti, nonché per la rilevazione e il monitoraggio giornaliero delle condizioni generali dei soggetti fragili o in quarantena, sul sopravvenire di ulteriori problematiche o per altre richieste di interventi (SEGUONO AGGIORNAMENTI, il numero sarà attivato il 19 marzo).

In allegato il decreto